Non Fermate il Progetto Città dell​’Altreconomia. Firma sul sito e partecipa domenica alla Festa e mercoledì all​’Assemblea

Archivio

L’Amministrazione comunale di Roma intende chiudere il progetto della Città dell’Altreconomia, ogni strada tentata in passato per fermare questa scelta non ha avuto esito. Finora hanno firmato on line quasi 5 mila persone, 1200 su facebook e 400 su carta.

Per questo abbiamo deciso di lanciare in queste ultime settimane una forte mobilitazione , e vedremo cosa succederà. Vi chiediamo di diffondere ovunque possiate questo appello (mail list facebook e sui vostri siti ) e di seguire questa vicenda come se fosse un impegno di tutti/e, per provare a fermare questa scelta che mira ad interrompere un esperienza che con grande fatica ha provato a costruire una proposta
per la nostra città che mettesse al centro nuovi stili di vita, per un economia di giustizia orientata la” bene comune” .

Gli strumenti scelti e gli appuntamenti individuati per costruire questa mobilitazione saranno diversi: sul sito Cae è stata lanciata una Petizione dal titolo Non Fermate il Progetto Città dell​’Altreconomia ”(Citta altra Economia)”:http://www.cittadellaltraeconomia.org

In soli tre giorni abbiamo raccolto più di tremila firme , ma ce ne servono molte di più per sostenere questa difficile situazione.

E’ stato aperto anche un evento a sostegno della petizione su Facebook per rilanciare l’appello. La raccolta può esser fatta anche su modulo cartaceo.
Il *26 settembre* – Festa della ”Città dell​’Altra Economia” dalle ore 10 al tramonto con la consueta presenza di stand di produttori biologici artigiani, associazioni e cooperative che lavorano nell​’ambito delle attività di Altra Economia, con il presidio informativo del Consorzio sulla situazione, con musica e teatro, attività ludiche e laboratori per i bambini.

Tutte le realtà che sono interessate a venire con i propri stand possono segnalarlo alla seguente mail segreteriaconsorzio@cittadellaltraeconomia.org

Il *29 settembre* – Grande assemblea cittadina a partire dalle ore 17.30 nella
giornata di possibile “chiusura” della CAE da parte della Amministrazione comunale che l​’aveva inaugurata solo tre anni fa. Siete tutti/e invitati ad intervenire a questo confronto pubblico. Dopo l’assemblea ci sarà anche un momento di convivialità e di festa con musica, teatro, incontri, attività ludiche e laboratori per i bambini, ed assaggi gastronomici bio-equi.

La Città dell’Altra Economia, è un laboratorio, non un semplice incubatore di progetti e di imprese di ”green economy”. Questo laboratorio sta per essere chiuso. Se sei un​’organizzazione, un gruppo o semplicemente un cittadino/a che ha apprezzato gli oltre 500 eventi tra convegni, conferenze stampa, spettacoli, mostre, incontri, dibattiti,
presentazioni, seminari, laboratori, corsi che l​’hanno resa uno ”luogo” pubblico, economicamente sostenibile, importante per Roma e unico in Italia, sottoscrivi questo appello, fallo circolare e mobilitati insieme a noi!

Fonte/Autore: Città Altra Economia