Solifonica o Eliana Tuminelli. Chi entrerà a X Factor?

Archivio

I Solifonica è un gruppo composto da cinque elementi (Michelle Suarez, Barbara Lorenzato, Giulia Ethel Tomasi, Giacomo Malvestio e Piercarlo Grigoletto), 5 solisti, 5 generi diversi che si amalgamano in una sonorità unica nel suo genere. Dopo una crescita maturata con esperienze come il tour teatrale ”Canzone Amore Mio” di Paolo Limiti, da collaborazioni con Ron, Luca Carboni, Katia Riciarelli, Red Canzian, Chiara Canzian, Umberto e Rudy Smaila, Amedeo Minghi, Jury , Francesco Grollo, Francesco Sartori da una collaborazione continua con l​’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, da un tour estivo 2009 di oltre 60 serate tra locali, teatri, piazze del Nordest e non solo, da un​’idea del Maestro Diego Basso ha deciso di formare questo nuovo gruppo.
Anna Tatangelo ha scelto Eliana Tumminelli, precedentemente scartata agli Home Visit. Eliana Tumminelli, in arte NaElia, danzatrice, cantautrice e attrice, nasce a Catania il 20-06-1989. Eclettica la sua formazione artistica, dal teatro, alla musica, alla danza, diplomata presso l’Accademia Nazionale di Danza a Roma. Ha frequentato il Corso di Perfezionamento Coreografico modern e contemporaneo Teatro-Danza Tedesco, con i più importanti esponenti del Wuppertaler Tanztheater di Pina Bausch: Susanne Linke, con Reinhild Hoffmann, Malou Airaudo ed infine Beatrice Libonati. Il 1° luglio 2004 le viene attribuito il Premio Internazionale alla Professionalità “Rocca D’Oro di Serrone”, come giovane talento, ricevendo la scultura di Ambrosetti. Ha partecipato a diversi importanti eventi di danza classica moderna e contemporanea tra i quali, la rassegna “8 MAX”, presentata da R.E. Garrison & Alice Drudi “ A WINDOW OF EMERGING TALENT – FROM THE ITALIAN CONTERMPORARY DANCE SCENE”, tenutasi il 23 giugno 2007 c/o St. Stephen’s Auditorium di Roma; come interprete al Progetto TURBO di musica/danza proposto da Kulturverket – Istituto di Cultura – di Umea, in Svezia con coreografie di Bjorn Safsten e con l’Orchestra Sinfonica di Norrlands Operan.; selezionata all’interno dell’AND di Roma, dal coreografo esterno ospite di fama nazionale: Mario Piazza, partecipa come interprete alla coreografia “Le Sette Età dell’uomo” con musica di Gian Paolo Chiti, spettacolo di danza contemporanea svoltosi alla “Pedane delle Rose” c/o l’Accademia Nazionale di Danza, con il sostegno del MIUR e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Nel giugno 2003 debutta al Teatro Parioli di Roma e con la Regia Teatrale di Fioretta Mari con la commedia teatrale “La Scapricciata” e con lo spettacolo di danza, con coreografie di M. Martoriati e Casavecchia “Un sorriso, un applauso e..tante emozioni”, ideato, scritto e diretto da Fioretta Mari. Nel giugno 2004° a Chioggia Marina (VE) partecipa nel ruolo di Concettina al debutto nazionale della Commedia teatrale in due atti “..E venne la notte” con la regia di Fioretta Mari Manetti, recitando con la stessa e con Francesca Ferro. Il 10 Luglio 2004 partecipa alla stessa commedia, regia di F. Mari, al Festival teatrale “I Solisti del Teatro” presso i Giardini della Filarmonica di Roma. Nel 2006 partecipa al Festival Nazionale “Una voce per Sanremo”, classificandosi al 2° posto – presidenti di giuria il maestro Vessicchio e il maestro Luca Pitteri. Arriva tra i cinque finalisti, nella sezione interpreti, dopo una selezione nazionale alla finale del Tour music festival svoltasi nello storico Piper di Roma nell’ ottobre 2007, in una serata di musica con ospiti di grande importanza tra i quali , Mogol ,Steiner e Fasano. Nel 2008 autoproduce il suo primo album “E’sSenza Senso”, ognuno dei tredici brani presenti ha un valore singolare, unico e particolare, l’unico vero filo conduttore è la sostanza delle cose, che spesso si presentano ai nostri occhi in forme varie e differenti. L’album è stato presentato live presso noti locali di Roma (ConTestaccio, The Place). Lavora nel cast del Musical “Poveri ma belli” con regia di Massimo Ranieri, musiche di Gianni Togni e coreografie di Franco Miseria, prodotto dalla “Titanus” e dal Teatro “Il Sistina” di Roma, in programmazione per la stagione teatrale 2008-2009/​’10. -Il 20 maggio del 2010 presenta al Teatro Furio Camillo di Roma “Una Perfetta Sconosciuta” showcase “Un concerto caleidoscopico tra performance sceniche e videoproiezioni dove nella continua dialettica tra danza e voce si sviluppa il binomio anima e corpo.

Fonte/Autore: Lagone