Continua la tensione tra Dorina e Nevruz, mentre Elio prosegue con i provini

186

Archivio

Una clip ci mostra i nuovi provini di Elio che è in buona compagnia, infatti insieme a lui troviamo Cesareo e Faso delle Storie Tese e il vocal coach Alberto Tafuri. Vediamo Francesca, Gianmarco, Cassandra, Claudio, Grazia, Roberto per cui il verdetto è per il momento un sì. Per Luigi e Tiziano è un no.

Visti i provini di Enrico e quelli di Elio, Francesco chiede un breve parere ai nostri ospiti che commentano che Ruggeri è capitano di una squadra nella quale è più difficile reclutare dei talenti.

Nevruz sostiene che c​’è stata dell​’ipocrisia nell​’usare la parola ”amicizia” che per lui non può nascere fra due persone in sole due settimane, Davide sostiene che Nevruz ha fatto delle uscite fuori luogo, Manuela invece apprezza Nevruz, Ruggero rispetta le idee di Nevruz ma vorebbe che anche lui rispettasse le idee dei suoi compagni.

Cristiano Malgioglio dice di non essere interessato ai litigi tra i concorrenti, Benedetta Mazzini pensa che la situazione sia stata esasperata e Carlo Pastore sostiene che Dorina abbia vissuto molto intensamente l​’eliminazione di Sofia, il suo turbamento era evidente anche nel backstage.

Archiviato per il momento il caso ”Nevruz-Dorina” si passa a parlare di Stefano con una clip che riguarda il commento di Enrico Ruggeri: per il Giudice la performance è stata emozionante, ma dal punto di vista del canto ci sarebbero state delle critiche da fare, ma non era, a suo parere, necessario in quel clima di commozione diffusa.

Francesco si rivolge a Rossana Casale per sentire la sua: la vocal coach ritiene che Stefano sia estremamente comunicativo e questa è la cosa più importante, mentre sui difetti di intonazione si lavorerà nel tempo.

Interessante è vedere la successiva clip, cioè quella che mostra come Stefano abbia reagito alla visione della sua performance e cosa ne pensa della sua esibizione: Stefano dichiara ”Per me è sempre difficile rivedermi mentre canto”.

Arriviamo all​’atteso collegamento con Mara e la sua ”graticola”. Ecco alcune domande e risposte:

D: Come ha cantato Stefano mentre tutti l​’hanno ascoltato ad occhi chiusi?

R: A me è piaciuto e avevo gli occhi aperti!

D: Ruggero non ricorda Tony Maiello?

R: È un tuo problema.

D: Non trovi che la scelta del brano di Stefano sia stata un po​’ ruffiana?

R: Ognuno legga le cose a modo suo.

D: Ruggero ha una voce troppo acerba, non è stato un azzardo prenderlo?

R: Se l​’ho scelto è perché per me era il meglio.

Fonte/Autore: X Factor