Per la Roma è già crisi, mentre il sorprendente Cesena batte il Milan e l​’Inter vince con fatica

Archivio

Il campionato della Roma inizia nel modo peggiore dopo il pareggio casalingo contro il Cesena arriva la sconfitta per 5 a 1 in casa del Cagliari con doppieta di Matri e reti di Acquafresca, Lazzari e Daniele Conti. L​’unica rete romanista è di Daniele Rossi che aveva regalato il momentaneo pareggio. La svolta del match si ha con l​’espulsione di Burdisso al 23​’ che lascia la Roma in 10 e regala un rigore al Cagliari. L​’argentino viene espulso per un fallaccio su Daniele Conti (figlio di Bruno Conti) che viene portato via in barella con il ginocchio sanguinante.
I rossoneri vengono fermati da un sorprendente Cesena che dopo il pareggio per 0 a 0 all​’Olimpico contro la Roma, superano il Milan delle stelle, con Ibrahimovic che sbaglia un rigore a cinque minuti dalla fine, mentre il Cesena va a segno con Bogdani e Giaccherini. Due reti sono state annullate a Pato per fuorigioco.
L​’Inter è l​’unica delle grandi squadre a non perdere colpi e supera per 2 a 1 l​’Udinese dopo la rete di Lucio al 7​’ arriva il pareggio dell​’Udinese al 31​’ con Florio FLores e bisogna aspettare il 67​’ per vedere il tiro da tre punti di Eto​’o.

Fonte/Autore: Lagone