Umbria e Basilicata a Miss Italia con ragazze simpatiche e generose

Archivio

«L’emozione travolgente da concorrente continua dalla notte – insonne – dell’elezione regionale. Forte, difficile e intenso è il soggiorno a Salsomaggiore – commenta Miss Umbria 2010 Francesca Testasecca, n.23 – dove le tre settimane a volte sembrano ​’volare’. Quasi al capolinea, voglio ringraziare chi ha camminato al nostro fianco in questa esperienza”.
Capelli neri e occhi azzurri, di Foligno, Francesca vuol diventare assistente di volo. Ha studiato danze latino americane per un anno e mezzo dopo aver praticato per quattro anni la pallacanestro.
Arriva sempre da Foligno e ha 22 anni Miss Wella Professionals Umbria Ilaria Tiburzi, che gareggia con il numero 46: «Partecipo per fare un’esperienza di vita che mi sarà utile sempre, e che sto condividendo con la mia famiglia, il mio fidanzato, i miei amici e con una persona che non c’è più e che mi sostiene sempre. Adesso la gara si fa interessante anche per me – dice Ilaria. La cosa buffa è che ero abituata a vedere Miss Italia sul mio divano e ora tocca a me”.
La n.47 è Miss Miluna Cielo Venezia 1270 Umbria Marta Valigi: ha il papà agricoltore ma lei, diplomata come tecnico d’abbigliamento e moda, vorrebbe diventare una stilista. “Essere tra le 60 finaliste – aggiunge – è una soddisfazione, principalmente per me stessa: certo ringrazio tutti quelli che mi stanno vicino e mi auguro che il concorso mi aiuti a mettermi in gioco, anche in vista delle occasioni che nasceranno in futuro”.
Miss Sasch Modella Domani Umbria, n.57, Maria Massi arriva da San Giustino: lavora come impiegata e studia Scienze Tecniche e Psicologiche. Il suo sogno è quello di aprire un centro per aiutare giovani bisognosi, come ragazze madri, ad esempio. “Di questa esperienza, mi hanno colpito i legami che si instaurano tra ​’compagne d’avventura’: sto imparando molte cose anche di me stessa – riflette – e mi impressiona la mole di impegno e di lavoro dello staff del concorso, disponibile e dal carattere forte”.
La n.27 Veronica Fasano, Miss Basilicata, proprio ieri ha festeggiato 20 anni (come la n.15, Chantal Raimondo Miss Sasch Modella Domani Piemonte e Valle d’Aosta), con una torta a sorpresa. “La vita – dice – è un insieme di tasselli colorati: ogni giorno se ne aggiunge uno. Ieri ho ricevuto il tassello più bello ed emozionante della mia vita”. Veronica è la bimba di casa: ha un fratello di dieci anni, Cristian, e uno di 26 anni, Marco. Fa ridere tutti quando imita Luca Giurato e di Maria De Filippi. A noi dice: “l’emozione è una scia d’argento, rapidissima, come una stella cadente… se ci credi, sei pronto ad aspettarla”.
Miss Wella Professionals Basilicata – n.33 – si chiama Laura Labella. Per lei trovarsi a Salsomaggiore “è un’emozione indescrivibile. Tuttora – dice – non riesco a realizzare questa mia condizione. Essere scelta tra 250 prefinaliste è un bellissimo traguardo”. A chi dedichi questa avventura? “Alle persone che hanno creduto in me fin dall’inizio, alla mia famiglia e al mio fidanzato”.

Fonte/Autore: Miss Italia