Violenza invisibile in mostra al Macro di Roma.

Archivio

Quattro giorni dedicati alla videoarte internazionale con spazi di discussione e ricerca, performance e musica. Dal 15 al 18 settembre ci saranno in mostra le opere finaliste in 3 categorie: in Concorso (che concorrono al Premio della Giuria, al premio della Critica e del Pubblico), Selezionate/Fuori Concorso e Menzioni Speciali (che concorrono ai premi della Critica e del Pubblico). Inoltre, 2 salottini – Spazio Monitor – presenteranno un elenco multimediale, consultabile per nazionalità e ordine alfabetico, dei video in mostra e di oltre 150 pervenuti al Concorso. In concorso ci sono nove cortometraggi sotto gli 8 minuti 5 italiani ( La Pitta di Francesco Vaccaro e Roberto Daffinà; Healing di G. Di Bella; For, from where we come di G. Squillacciatti; Untitled di E. Di Sopra; Ich bin…du bist di E. Bellanton) uno svedese (Tehran di N. Sjoberg), uno americano (Whether di Hillerbrand e Megsamen) e messicano ( Untitled di A. Sanchez) e uno cinese (Unforgethable Memory di Liu Wei). Lo spazio Special Guest è dedicato al noto artista olandese Erwin Olaf con 2 sue opere video: Dusk (2009) & Dawn (2010), per gentile concessione del Netherlands Media Art Institute.
Hanno partecipato al concorso di video arte dal tema “VIOLENZA INVISIBILE – privata, pubblica, sociale” artisti provenienti da 60 paesi del mondo. Numeri significativi per un tema complesso ed importante: una conferma della diffusione e utilizzo della videoarte oggi.

*I PREMI*
MIGLIOR VIDEO IN CONCORSO 3500 € Assegnato dalla Giuria Internazionale
PREMIO DELLA CRITICA 1000 € Assegnato dal Comitato di Selezione
PREMIO DEL PUBBLICO 500 € Video più votato dal pubblico

*GIURIA INTERNAZIONALE*
Emilio Alvarez, Cecilia Casorati, Bruno Di Marino, Raffaele Gavarro, Marco Maria Gazzano, Anna Mattirolo, Flavio Misciattelli, Adrian Paci, Antonio Passa, Olaf Stüber

*COMITATO DI SELEZIONE*
Elena Abbiatici, Micol Di Veroli, Francesca Franco, Rosetta Gozzini, Silvano Manganaro, Fabrizio Pizzuto, Sabrina Vedovotto. Presieduto dal direttore artistico del Festival Lorena Benatti.

*CALENDARIO*
Mercoledì 15 settembre ore 21,00-24,00 OPENING / VERNISSAGE
Giovedì 16 e 17 settembre ore 19,00 – 20,30 Aperitif talk
Sabato 18 settembre ore 21,00 – 1,00 FESTA DI PREMIAZIONE E FINISSAGE

*Orario apertura mostra*
16 e 17 settembre: 16,00-24,00
18 settembre: 16,00 – 1,00

ROMA 15 – 18 SETTEMBRE 2010 – MACRO Testaccio, La Pelanda,
Museo d’Arte Contemporanea Roma – piazza Orazio Giustiniani, 4

Fonte/Autore: Festarte