Bimbo di 10 anni scava buca di 3 metri per 5 sulla spiaggia e ne resta seppellito. E​’ in coma.

Archivio

Alle Canarie un bambino di 10 anni italiano, in vacanza con i genitori, scava una buca con altri bambini di 3 metri di profondità e 5 di diametro, quando hanno ceduto le pareti è rimasto seppellito dalla sabbia. I genitori hanno subito chiamato i soccorsi che hanno impiegato 20 minuti per tirarlo fuori, ma la mancanza di ossigeno per tutto quel tempo gli è stato fatale. Lo hanno trasportato in elicottero prima all’ospedale di Fuerteventura, poi all’Hospital Materno Infantil di Las Palmas dove è in uno stato di arresto cardiorespiratorio.

Fonte/Autore: Lagone