revoca in autotutela della procedura Aperta per la fornitura di attrezzature destinate al trasporto dei rifiuti e di cassoni scarrabili per i servizi istituzionali della Bracciano Ambiente Spa

Archivio

Si comunica che con Determinazione della Direzione Generale n.02 del 21 Luglio 2010 la scrivente società, organismo di diritto pubblico, ha deciso di revocare in autotutela la procedura in oggetto e di non procedere all’aggiudicazione dell’appalto.

L’accesso agli atti del procedimento di cui alla procedura in oggetto è consentito entro 10 giorni lavorativi dall’avvio della presente, mediante visione ed estrazione di copia degli atti.

L’ufficio presso il quale è possibile esercitare il diritto d’accesso è il seguente : Bracciano Ambiente Spa – Ufficio Provveditorato – Via Archimazzasette 2 – 00062 Bracciano Roma – Tel. 0697240567 Fax 0697240564, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00.

Il responsabile del procedimento è il Sig. Matteo Negri – Provveditore.

Avverso il provvedimento sopra specificato è possibile proporre ricorso al TAR entro 30 giorni dal ricevimento della presente.

Prima di presentare ricorso al TAR, a norma dell’art. 243-bis del d.lgs 163/2006 l’impresa può informare la scrivente di eventuali presunte violazioni e della propria intenzione di proporre ricorso, specificandone i motivi.

Il Direttore Generale
Dott. Andrea Riccioni

Fonte/Autore: Simona Galafati Ufficio URP Bracciano Ambiente S.p.A.