CINE TUSCIA VILLAGE, IL GRANDE SCHERMO SI FA IN SEI – Ecco la nuova multisala cinematografica che nasce a Vitorchiano

Archivio

Meglio tardi che mai. Finalmente arriva anche nella provincia di Viterbo una multisala cinematografica. Nel comune di Vitorchiano, a otto chilometri dal capoluogo, nasce su iniziativa della Ferretti Cinema di Francesco e Paolo Ferretti il Cine Tuscia Village.
Una moderna struttura con sei sale – dotate di tutti i comfort e di tutte le più moderne tecnologie – per un totale di circa 1.300 posti destinata a divenire non solo “il” punto di riferimento degli appassionati e non di cinema della Tuscia ma un vero e proprio centro culturale. Anteprime, presentazioni di libri, teatro, convegni, una particolare attenzione al cinema d’autore e d’essai e molte altre iniziative faranno del Cine Tuscia Village, infatti, qualcosa di diverso dalla classica multisala metropolitana.

LA STRUTTURA
L’ingresso della multisala, situato al piano terra del complesso, sarà spazioso, confortevole, dotato di bar e in grado di accogliere il pubblico in attesa dell’inizio degli spettacoli.
La galleria che consentirà l’accesso alle sale, in linea con la filosofia della struttura, sarà un omaggio al grande cinema italiano “girato” nella Tuscia con le gigantografie delle foto di scena di alcuni grandi capolavori (I vitelloni, L’armata Brancaleone, Il vigile, ecc…) che hanno trovato nella provincia di Viterbo il loro scenario.
Infine le sale: sei (rispettivamente da 310, 250, 250, 210, 160 e 120 posti), spaziose, comode, dotate di aria condizionata e delle più moderne tecnologie audio-video e in grado di offrire allo spettatore un’esperienza cinematografica di assoluta qualità come la proiezione in 3D (inizialmente prevista in una sala ma che a breve sarà estesa anche in altre). Il tutto integrato in un moderno certo commerciale supportato da un parcheggio di circa 600 posti auto.

LE ASPETTATIVE
Il Cine Tuscia Village nasce per dare finalmente soddisfazione alle esigenze e alle giuste aspettative del pubblico della provincia di Viterbo. Un pubblico che storicamente ha rappresentato un punto di riferimento per la cinematografia nazionale e che ora potrà tornare nuovamente protagonista.
Grazie al suo posizionamento strategico (meno di un chilometro dallo svincolo della superstrada Viterbo-Orte) e a tutte le ragioni sopra esposte, il Cine Tuscia Village è destinato a divenire un naturale punto d’incontro non solo per gli abitanti di Viterbo e del suo circondario ma per quelli di gran parte della Tuscia. Tutto ciò fa prevedere un numero di presenze annue pari almeno a 150.000 spettatori con l’obiettivo 200.000 che potrebbe essere raggiunto già nei primi dodici mesi di attività.

GLI EVENTI E LE INIZIATIVE CULTURALI
Grazie alla collaborazione con il Tuscia Film Fest, il Cine Tuscia Village si proporrà 365 giorni all’anno come uno dei centri culturali più importanti della provincia di Viterbo.
Rassegne dedicate al cinema d’autore e di qualità italiano ed europeo, presentazioni periodiche dei più importanti film italiani in uscita alla presenza di registi e attori, incontri con i protagonisti del grande schermo, spettacoli teatrali, convegni e conferenze. Tutto questo ma non solo

Fonte/Autore: cine tuscia village