Manovra: Il Sindaco di Bracciano Giuliano Sala, oggi in piazza con l​’ANCI davanti a Palazzo Chigi

Archivio

Anche il Sindaco Sala in piazza per una manovra equa e sostenibile

Oggi alle 12, il Primo Cittadino di Bracciano sarà al presidio davanti al
Senato promosso dall’Anci.
Sala, Se si continuerà a ridurre risorse agli enti locali si provocherà
grave danno ai servizi ai cittadini, alle famiglie, alle imprese.

Il Sindaco di Bracciano, Giuliano Sala, aderisce con la sua presenza
fisica e indossando la fascia tricolore, alla manifestazione di protesta
dei sindaci di oggi, mercoledì 23 giugno, e sarà davanti al Senato a
sostenere le ragioni dei comuni contro una manovra miope e lesiva
dell​’autonomia delle comunità locali.

La manifestazione è stata indetta per oggi alle ore 12 dall’Associazione
Nazionale Comuni d’Italia (Anci) per chiedere al Governo una manovra
finanziaria più equa e sostenibile.

“I comuni – dichiara il Sindaco Sala – sono l​’ultima frontiera sensibile
della grave crisi economica che attanaglia il Paese e ogni anno,
sistematicamente, forniscono un grandissimo contributo, in termini di
tagli, per sostenete i risparmi della finanza pubblica. Se si continuerà a
ridurre risorse agli enti locali – osserva – si provocherà grave danno ai
servizi ai cittadini, alle famiglie, alle imprese. Mi sembra che anziché
andare verso il federalismo – conclude – ci sia una accentuazione del
centralismo statale che colpisce sistematicamente le comunità locali
creando danni molto gravi alla coesione sociale”.

Bracciano, 23 giugno 2010

Fonte/Autore: Ufficio Stampa Comune di Bracciano