Presentato a Roma il VII forum Greenaccord 15/6/10

Archivio

Nell’Anno Santo Compostelano si celebra il “cammino” dell’uomo nel Creato,
con il Settimo Forum dell’Informazione per la Salvaguardia del Creato

Roma, 15 giugno 2010 – “Il percorso che unisce Roma e il resto del nostro continente a Santiago di Compostela può dare sostanza alla costruzione dell’Europa, finora monopolizzata dal mondo della finanza e dell’economia”. E’ il passaggio centrale dell’intervento che il professor Paolo Caucci Von Saucken ha tenuto in occasione della conferenza di presentazione del settimo Forum di Greenaccord dell’Informazione cattolica, tenutasi ieri pomeriggio all’Istituto Luigi Sturzo di Roma e moderata dal giornalista Angelo Sferrazza, capoufficio stampa di Greenaccord. “I pellegrini che stanno andando in questi giorni verso Santiago per l’Anno Santo Compostelano – ha spiegato Caucci – sono testimoni di un modo di concepire il cammino che ha alle spalle una tradizione di sette secoli. Attraverso il pellegrinaggio diffondono e rinforzano i valori di fede e solidarietà, che possono aiutare l’Europa a ritrovare sé stessa e i valori condivisi fra i popoli che la compongono”.

Nei tre giorni del Forum dell’Informazione Cattolica, che si terrà tra il 25 e il 27 giugno a Pistoia, il tema dell’uomo in cammino nel mondo sarà approfondito e declinato secondo le più diverse sfaccettature. “Capire come l’impronta che lasciamo nel nostro passaggio sulla terra possa essere positiva e significativa per il Creato e la natura che ci circonda è una riflessione centrale per il futuro umano. La sfida ecologica caratterizza ormai il nostro avvenire” ha osservato Alfonso Cauteruccio, segretario generale di Greenaccord.

A Pistoia, il venerdì pomeriggio, il vescovo di Pistoia, Mansueto Bianchi, approfondirà la dimensione biblica del pellegrinaggio mentre lo storico Franco Cardini si concentrerà sulla figura di San Jacopo e sul legame tra Santiago de Compostela e Pistoia. La scrittrice Susanna Tamaro invece ha scelto di riflettere sul rapporto tra cammino, natura e silenzio.

Il giorno successivo, la discussione verterà invece vari aspetti del cammino dell’Uomo nella Natura: si parlerà della sfida ecologica posta dal futuro cammino dell’uomo (Flaminia Giovanelli, sottosegretario del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace), del cammino della fame tra intolleranza e accoglienza (Giancarlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes), della riscoperta del gusto di camminare in contesti urbani sempre più frenetici (architetto Lucien Kroll) e dell’importanza del cammino per ritrovare sé stessi. A quest’ultimo tema sarà dedicata una tavola rotonda alla quale prenderanno parte il direttore dell’Istituto di ricerche SWG, Roberto Weber, appassionato podista; Antonio Brunori, segretario generale dell’ente di certificazione forestale PEFC Italia; Oscar Farinetti, ideatore di Eataly, che ha acquistato uno degli ultimi boschi delle Langhe per salvarlo dal disboscamento e per farne “il bosco del Silenzio”; Gigi Borgiani, segretario dell’Azione Cattolica, che porterà l’esperienza dei sentieri di Pier Giorgio Frassati e Franco Torresani, “prete volante” e amante dell’alpinismo.

La domenica sarà invece dedicata alla presentazione di iniziative ed esperienze pratiche che, all’interno del mondo ecclesiale, hanno utilizzato il cammino come esperienza educativa e di fede.

Nel corso del Forum sarà anche conferito il secondo Premio Giornalistico “Sentinella del Creato” a tre giornalisti che si sono particolarmente distinti nella divulgazione e diffusione di tematiche ambientali. I premi, istituiti in collaborazione con UCSI e FISC saranno assegnati sabato 26 giugno alle 21 al Teatro Bologini, nel corso di una serata che coinvolgerà la città e vedrà la partecipazione di ospiti del mondo del giornalismo, dello spettacolo e della televisione.

Il programma completo del VII Forum per la Salvaguardia del Creato è disponibile su www.greenaccord.org.

Il Forum di Pistoia potrà essere seguito anche su internet, in diretta streaming, sul sito www.greencanal.eu.

Le immagini sono scaricabili su http://www.flickr.com/photos/greenaccord/

Greenaccord Press Office

Phone +39 06 62 29 09 51
Phone +39 06 83 60 39 50
Malto : segreteria@greenaccord.org

Fonte/Autore: