Chiuse alcune sezioni della Materna Statale

Archivio

Ancor prima dell​’entrata in vigore della nuova finanziaria, a seguito dei tagli già operanti sui fondi alle scuole, sono state chiuse alcune sezioni della Materna Statale, escludendo così il 50% dei bambini che hanno richiesto l​’iscrizione. Questa è
solo una parte del problema, in quanto la diminuzione dei bambini iscritti comporta anche la riduzione del personale docente e non docente, con tutte le conseguenze sulla sicurezza della sorveglianza dei bambini, e le ovvie ripercussioni sull​’igiene dei locali.
Prendendo ad esempio il plesso scolastico di Monte le Forche, sono stati esclusi 30 bambini su 60 richieste, con perdita degli insegnanti di 2 sezioni e 2 bidelli. L​’anno prossimo il problema raddoppierà, e con ogni probabilità nessun bambino nato nel 2008 (a conti fatti) potrà accedere alla Materna, con immediate ripercussioni sui bilanci
delle famiglie degli esclusi oltrechè di quanti perderanno il posto di lavoro.
Per tali ragioni è indetta per il giorno 10 giugno ore 17.00 presso la scuola di San Francesco una manifestazione di genitori, insegnanti e bidelli per protestare sul continuo taglio di fondi alle scuole, peraltro già oggi sostanzialmente a carico dei genitori per tutto ciò che riguarda le spese correnti (come ad esempio carta igienica, acqua, materiali didattici come fotocopiatrici e relativi materiali di consumo, etc.).

Fonte/Autore: Il Comitato dei Genitori 205° Circolo Didattico