Sabato 5 giugno, incontro sull’arte e il suo linguaggio universale

Archivio

L’iniziativa è promossa dal Centro Studi Mythos a margine della mostra fotografica di Lorenzo Scaramella, ​’Le creature di Prometeo​’.
Appuntamento: ore 18, Sala Conferenze dell’Archivio Storico.

Una conversazione sull’arte e sul suo linguaggio universale a margine della mostra fotografica di Leonardo Scaramella (​’Le creature di Prometeo’) in corso fino al 6 giugno all’ all​’Archivio Storico di Bracciano. Questo il tema della tavola rotonda promossa dal Centro Studi Mythos per sabato 5 giugno, alle ore 18, nella sala Conferenze dell’Archivio.

“Il tema di ridefinire l’arte – spiegano gli organizzatori – torna ciclicamente a ogni trasformazione sociale e culturale. L’opera d’arte, con il suo linguaggio universale rivolto al senso stesso della vita umana, che parla indistintamente ad ogni essere umano, rappresenta una sfida frontale al tempo e alle trasformazioni, continuando, in ogni epoca, a comunicare l’eternità”.
La personale di Lorenzo Scaramella è visitabile fino al 6 giugno e ospita 40 fotografie in bianco e nero che ritraggono statue di dei, di angeli, di poeti e di figure emblematiche, che sembrano rompere la barriera che divide la materia dall’essenza. La mostra è a ingresso gratuito ed è aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00.

Fonte/Autore: COMUNICATO STAMPA