Lucherini (PD): Giusto porre attenzione al rapporto tra Roma e Province

172

Archivio

Lucherini (PD): Giusto porre attenzione al rapporto tra Roma e Province

Emma Bonino ha messo l’accento su una questione importante che il sindaco Alemanno finge di non capire. Quello che dice la candidata del centrosinistra alle regionali mi trova del tutto d’accordo perché la provincia di Roma così come le altre realtà territoriali del Lazio hanno bisogno di maggiore considerazione. Purtroppo con la concentrazione di risorse su Roma e l’insistenza di proporre un modello vecchio come quello di Roma Capitale non si tiene conto del ruolo che le province del Lazio e soprattutto la Provincia di Roma hanno ormai assunto nelle dinamiche economiche e demografiche di tutta la Regione.

La filosofia di Alemanno è chiara: più risorse alla città di Roma (moltissime delle quali in questi ultimi anni sono arrivate proprio dalla Regione Lazio) ma quando si tratta di problemi si cerca di scaricarli altrove. Lo si è visto in questi giorni con la questione dei Rom che il sindaco vorrebbe trasferire tutti fuori dal raccordo o in altre province.

Lo si vede con la questione discariche: il Comune di Roma vorrebbe che per sostituire Malagrotta si realizzino discariche a Riano o Allumiere. L’area vasta non può esistere solo quando bisogna scaricarci i problemi che il Campidoglio non riesce a risolvere. Occorre che le linee di sviluppo della Regione siano integrate e lavorare affinché si realizzi l’Area Metropolitana e affinché le scelte siano operate nel rispetto di tutti.

Nell’hinterland romano vivono un milione e mezzo di abitanti molti dei quali tutti i giorni entrano ed escono da Roma: quando si parla di questioni come la mobilità, la sanità, le politiche urbanistiche, sociali e del lavoro non si può non tenerne conto.

Fonte/Autore: Comunicato Stampa Lucherini