Elezioni Regione Lazio: Sorpasso della Polverini che nell​’ultimo mese ha recuperato il 3% mentre i partiti del centro destra perdono il 4,4% solo in parte recuperati dal centro sinistra

    179

    Archivio

    Elezioni Regione Lazio: Sorpasso della Polverini che nell​’ultimo mese ha recuperato il 3% mentre i partiti del centro destra perdono il 4,4% solo in parte recuperati dal centro sinistra

    L​’ultima rilevazione telefonica (22 febbraio) effettuata da Crespi Ricerche per Omniroma su 1000 persone sentite telefonicamente vede la Polverini in vantaggio sulla Bonino di un punto percentuale 40% rispetto al 39% con Baldi a 1,1%, Fiore 0,8% e Romagnoli a 0,5%. Gli indecisi sono al 18,6%. La Bonino ha un trend negativo essendo passata da 40,5% al 39,5% fino all​’attuale 39%. Mentre la Polverini è cresciuta dal 37% al 38% fino all​’attuale 40%. Anche la percentuale degli indecisi è andata diminuendo dell​’1,6%, quasi nella totalità conquistati dalla Polverini. Forse si sta pagando una campagna elettorale non definita da parte della Bonino che annuncia il ritiro della competizione e attua uno sciopero della fame e della sete per manifestare contro le iniquità della legge elettorale.

    La coalizione di centro destra è passata dal 53,9% al 49,6% con un calo vistoso dell​’UDC (-1,4%) e del PDL (-1%). Il centro sinistra recupera ma con lentezza passando dal 45% al 46,4%, merito del PD (+1,5%). Gli indecisi sono diminuiti del 4,5% passando dal 24,5% al 20,7%.

    Bisogna vedere se poi il voto reale confermerà questi pesi, di certo a circa un mese di distanza dalle elezioni tutto è possibile e gran parte degli elettori deciderà nell​’ultima settimana, scegliendo se confermare il centro sinistra o consegnare anche il governo della Regione Lazio al centro destra.

    Crespi 22/2/10

    Piepoli 15/2/10
    Crespi 8/2/10
    PDL 42,0% 43,0% 43,0%
    La Destra 3,0% 2,5% 3,0%
    UDC 5,5% 5,0% 6,9%
    Altri centrodestra 1,0%

    0,0%
    1,0%
    Totale 49,5% 50,5% 53,9%
    PD 27,5% 30% 26,0%
    IdV 6,0% 6,0% 6,5%
    PRC+PDCI 3,0% 3,0% 2,5%
    Lista Pannella Bonino 5,4% 4,5% 5,5%
    SEL 2,0% 2,5% 1,5%
    Verdi 1,5% 1,0%
    Altri centrosinistra 1,0% 1,0%
    Totale 46,4% 46,5% 45,0%

    Forza Nuova 0,8% 0,8%
    Fiamma Tricolore-Destra Sociale 0,5% 0,5%
    Movimento per Roma di M. Baldi 0,8% 0,8%

    Indecisi 20,7% 24,5%

    Fonte/Autore: Articolo R. Calabretta