Bracciano: Il Dirigente scolastico Prof. S. D​’Agostino interviene sulle elezioni del Consiglio d​’Istituto al Liceo Vian

Archivio

Egregio Direttore,

in merito alle dichiarazioni rilasciate dallo studente Guglielmo Pannullo al Vostro giornale, relative ai risultati delle elezioni del Consiglio d’Istituto (componente studenti), secondo le quali, – si cita testualmente – : “Ormai è chiaro che il Liceo Vian di Bracciano, liceo fino a tre anni fa totalmente antifascista, ha subito una netta inversione di rotta” desidero esprimere la più viva riprovazione in quanto:
1. nella campagna elettorale per l’elezione del Consiglio d’Istituto il tema Fascismo/Antifascismo non è mai stato sollevato in nessuna sede. Assegnare un significato politico di estrema destra al voto degli studenti che hanno scelto la lista n. 1 rappresenta una evidente strumentalizzazione di questi stessi studenti ed una mistificazione della realtà;
2.il carattere antifascista delle nostre istituzioni (scuola compresa) è sancito dalla Costituzione della Repubblica italiana. La Costituzione italiana prevede anche una ampia e reale libertà di espressione per tutti e questo diritto è ritenuto così importante che consente anche a quelle idee che negano i principi di libertà e democrazia, – come è appunto l’ideologia fascista – di essere propagandate e diffuse. Allo stesso tempo il titolo XII delle disposizione transitorie e finali della Costituzione recita: “E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.”;
3. è sicuramente triste che dei giovani che dovrebbero avere come riferimento per la loro azione la costruzione di un futuro migliore per se stessi e per gli altri si ispirino ad un’ideologia ed un regime che hanno provocato tanti lutti e disastri per la nostra nazione. Mi auguro che uno studio più approfondito della storia del nostro paese aiuti ad avere una visione più realistica di quel periodo storico.
Queste stesse considerazioni sono state inserite in una circolare diretta a tutti gli studenti del Liceo Vian.

Fonte/Autore: S. D​’Agostino